Dives Anagnia

…. Vicina fere sideribus ….

Anagni, l’antica Anagnia capitale degli Ernici,si erge su di una collina tra i monti Ernici e la Valle del Sacco.

La leggenda la annovera tra le città saturnie, le cinque città della Ciociaria fondate dal dio Saturno (Anagni, Alatri, Arpino, Atina e Ferentino, quest’ultima detta anche Antino). Sottomessa dai Romani nel 306 a.C., divenne prefettura e poi municipio. La costruzione della Cattedrale risale agli anni 1072-1104 ad opera del vescovo Pietro da Salerno e per la munificenza dell’imperatore d’oriente Michele VII Ducas. La Cattedrale è di stile romanico mentre, nell’interno, si presenta in gotico lombardo dopo il restauro del 1250 da parte del vescovo Pandolfo che fece sostituire le capriate in legno della navata centrale e del transetto con archi gotici.